Federesco
Dati anagrafici
categoria: Imprese, gruppi di imprese e aziende
data accredito: 03/08/2017
sede: via Mario Pagano n°41, 20145 Milano (MI)
rappresentante legale: Ferrari Claudio nato/a a Milano (MI) il 27/02/1949
titolare di interessi per cui opera: se stesso
persone fisiche autorizzate ad accedere alle sedi della Camera
FERRARI CLAUDIO nato/a a Milano (MI) il 27/02/1949
 Ha autocertificato il possesso dei requisiti previsti dalla vigente disciplina approvata dalla Camera dei deputati
 Ha espresso il consenso al trattamento e alla pubblicazione dei propri dati personali
attività di rappresentanza in corso
titolare di interessi per cui opera: se stesso
descrizione dell'attività di rappresentanza di interessi: Federesco è associazione senza fini di lucro che persegue lo scopo di promuovere fra gli operatori pubblici e privati e la cittadinanza: . la cultura dell’efficienza energetica e del risparmio energetico . le best practice più appropriate al fine del raggiungimento degli obiettivi previsti dal Protocollo di Kyoto e dalla Politica Energetica Europea, secondo le direttive 2010/31/EU e 2012/27/EU . la cultura e l’utilizzo del meccanismo del Finanziamento Tramite Terzi (FTT), secondo il D.Lgs. 115/2008, e del Project Financing (PF) al fine di ottenere la compressione della domanda energetica e la riduzione delle emissioni climalteranti . l’impiego prioritario di tecnologie efficienti per la diminuzione dei consumi energetici . la diffusione sul territorio di impianti di generazione distribuita di energia basati sullo sfruttamento delle fonti rinnovabili e in assetto cogenerativo e trigenerativo. L’associazione, fondata nel 2006, tutela gli interessi degli Associati mediante forme di rappresentanza e/o di iniziativa legislativa e regolatoria presso Amministrazioni pubbliche centrali e periferiche, Enti Locali, organi costituzionali, Autorita' amministrative indipendenti ed Enti preposti. Federesco, tramite il suo fondatore Claudio G. Ferrari, è presente in diversi tavoli nazionali e internazionali per sviluppare normative a livello europeo. Il Presidente di Federesco, inoltre, è membro del CTI (Comitato Termotecnico Italiano, ente che definisce le norme UNI) e membro del Board di consultazione di Horizon 2020 - Challenge Energia, che si occupa della ripartizione dei fondi tra gli Stati Membri della Comunita' Europea.
soggetti che intende contattare: Per conto dei suoi Associati e nell'interesse del Settore, Federesco intende dialogare con le Istituzioni Nazionali ed Europee e con gli On. Deputati su temi di interesse con particolare attenzione in materia energetica ed ambientale.
 Si impegna a comunicare eventuali variazioni ai dati forniti